PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
CIAK - Termoli
 
Top News

26/01/2018 - Appennino Bike Tour, il Molise brilla con Borghi d’Eccellenza

È stato presentato ieri in mattinata al Ministero dell’Ambiente il libro che racconta la
prima edizione di Appennino Bike Tour, progetto di Enrico della Torre, amministratore di Porretta Terme, staffetta cicloturistica istituzionale che si è svolta tra 15 luglio e il 25 agosto 2017 nella Dorsale appenninica. Ben 42 tappe, dalla Liguria alla Sicilia, attraverso 14 regioni, 23 province, 296 comuni e 25 Parchi Nazionali e Regionali. Tra questi anche il Molise che ha contribuito all’iniziativa ospitando una delle tappe del percorso in quel di Guardiaregia.
L’iniziativa, nata da un’intesa tra Ministero dell’Ambiente, Vivi Appennino e Confcommercio Ascom, è stata ideata essenzialmente per valorizzare la montagna locale, coinvolgendo l’intera Dorsale appenninica, unica realtà territoriale che percorre tutta l’Italia. L’obiettivo è stato quello di parlare di ambiente e territorio affrontando opportunità, problemi e criticità da un punto di vista innovativo.
Come ha sottolineato il Ministro Galletti, alla presenza di una platea di centinaia di amministratori della dorsale appenninica dalla Liguria sino alla Sicilia: «Per la prima volta è stata percorsa l’intera Penisola unendo i rappresentanti di Istituzioni di tutto il Paese e sensibilizzando cittadini e comunità sull’importanza di valorizzare i territori appenninici. L’iniziativa è stata anche l’occasione per siglare il Patto di Amicizia per lo Sviluppo Sostenibile dell’Appennino, un passo determinante per il futuro di queste zone, basato su un modello di sviluppo che punti sul turismo sostenibile».
«Grazie ad Appennino Bike Tour – spiega Maurizio Varriano di Borghi d’Eccellenza, intervenuto a Roma alla presentazione del volume , e relatore , insieme al Sindaco di Guardiaregia, Fabio Iuliano, che ha ospitato una delle tappe il 2 agosto scorso, – abbiamo avuto l’opportunità di valorizzare luoghi incontaminati del nostro Appennino, di straordinario valore ambientale e naturalistico. L’iniziativa, è infatti una valida azione di promozione nazionale che fa da cornice alle nostre iniziative sul territorio, meta ideale del turismo lento e dell’escursionismo in bici ed E-Bike, in tutte le stagioni. E Guardiaregia, candidata anche a ricevere una tappa del Tour 2018, realtà che nella Riserva del WWF si candida ad offrire servizi di noleggio e assistenza, a progettare insieme, come ben sottolineato da Ministro, un percorso che renda giustizia ad un ambiente che determinò stupore ai partecipanti, per bellezza e biodiversità.
Un cospicuo finanziamento è stato assicurato anche per un altro progetto che vede il Molise al Centro e capofila con la Puglia, grazie all’Agenzia di sviluppo rurale con a capo Nicola Di Niro e Carmelina Colantuono. La Transumanza, da poco riconosciuta patrimonio ed inserita nel registro dei paesaggi rurali ed il parco dei tratturi che vedrebbe Bojano, considerata come hub e capofila del “tratto sperimentale“.

LE ALTRE NEWS

news precedenti

IN PRIMO PIANO
24/02 - Tre liste e appello agli alleati, Marone: "Pronto a fare il presidente per salvare il Molise"
24/02 - I Lupi sfidano il Castelfidardo e… Burian. Agnone, delicato scontro diretto a Recanati
24/02 - Giordano Bruno Guerri gli "ruba" la foto quando era lavapiatti. "Questa satira non mi piace"
24/02 - Nunzio Luciano Vs. Gianmaria Palmieri
24/02 - L’allerta meteo getta nel panico la città: file ai supermercati e carrelli pieni. "Comprate il sale"
24/02 - Luciano Vs. Palmieri: "Di Pietro appoggia Di Giacomo? Ha capito chi vince". "Grande inciucio"
24/02 - Minacce con armi a imprenditore molisano: in carcere tre foggiani per usura ed estorsione
24/02 - Via i cassonetti dal centro storico: rifiuti abbandonati in strada. "Multe fino a 3mila euro"

 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2012 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006