IMBIMBO GOMME - TERMOLI
PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Tigre Amico
 
Top News

20/01/2018 - Scarcerati e messi ai domciliari i giovani arrestati per spaccio

Larino. Angelo Di Santo, il 27enne termolese arrestato per detenzione ai fini di spaccio lo scorso 17 gennaio, è uscito dal penitenziario di Larino e ha ottenuto gli arresti domiciliari. Difeso dall’avvocato Ruggiero Romanazzi, il ragazzo era stato sorpreso mentre confezionava dosi di hashish, marijuana e cocaina nella abitazione dove era già in regime di domiciliari per la rapina avvenuta nello scorso gennaio alla sala slot Planet Win. Il giudice ha accolto l’istanza del penalista.

Accolta anche la richiesta di scarcerazione e misura restrittiva meno afflittiva - gli arresti domiciliari - per uno dei due trentenni - anche loro termolesi - sorpresi all’alba del 17 gennaio con circa 800 grammi di marijuana in auto. Il ragazzo, anche lui difeso da Romanazzi, si è addossato completamente la responsabilità del trasporto, scagionando così l’amico che è stato rimesso in libertà completa. La coppia era stata fermata e arrestata dalla Guardia di Finanza sulla Statale 16.

LE ALTRE NEWS

news precedenti

IN PRIMO PIANO
21/05 - Il cinghiale "termolese" avvistato e filmato ancora: stavolta in via Martiri della Resistenza
21/05 - Un testo nato da 10mila mani: 400 alunni alle Tremiti per il Festival del racconto ambientale
21/05 - Botte e minacce alla moglie davanti ai bambini: arrestato operaio di 47 anni
21/05 - Arrestata per lesioni, omissione e guida in stato d’ebbrezza: l’infermiera torna in libertà
21/05 - Studiava come farsi esplodere per l’Isis, espulso marocchino residente al confine col Molise
21/05 - Micone presidente del consiglio col sostegno del Pd. Mazzuto (Lega) assessore al Sociale
21/05 - Mezzo chilo di hashish, coltello e contanti in casa, arrestato 22enne. Nei guai un minore
21/05 - Hello English, corso di inglese gratis per i disoccupati. E chi vuole imparare viaggia con le vacanze studio

 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2018 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006