PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Alter Discount
 
Top News

13/01/2018 - Marone risponde a Tartaglione: "Non staremo coi centristi"

Michele Marone saluta con simpatia Annaelsa Tartaglione, ma ribadisce l’invito rivolto da Stefano Parisi a Berlusconi, Matteo Salvini e Giorgia Meloni a non privare la coalizione di centrodestra dell’apporto di Energie per l’Italia, sarebbe un peccato mortale. «Mancano cinque giorni al deposito dei simboli e delle dichiarazioni di apparentamento in coalizione e il nostro simbolo sarà presente in ogni caso sulla scheda elettorale. Energie per l’Italia ha una sua identità e porta in dote al centrodestra un programma consistente e persone valide per attuarlo. Rappresenta inoltre l’unica novità nel panorama politico italiano. Per questo motivo non può annullarsi, e non lo farà, nel raggruppamento della cosiddetta ’quarta gamba’, sicuro di poter richiamare al voto coloro che da tempo preferiscono astenersi».
Lo dichiara Michele Marone, coordinatore regionale di Energie Per l’Italia, rispondendo alle dichiarazioni rilasciate da Annaelsa Tartaglione al format di Antonello Barone “Tutti Candidati “.
Inoltre la leader di Fdi, Giorgia Meloni, ha affermato che la questione Energie per l’Italia verrà discussa al prossimo tavolo del centrodestra e che da parte sua «non esiste alcuna preclusione».


LE ALTRE NEWS

news precedenti

IN PRIMO PIANO
25/06 - Ferrovia elettrificata: via treni diesel e fermate nei paesi. Tempi incerti sulla fine dei cantieri
25/06 - Cacciato dal locale, torna e picchia il barista. Nei guai 56enne pregiudicato termolese
25/06 - Documenti falsificati, in arresto due persone: uno è sottufficiale della Capitaneria
25/06 - Cannabis light a portata di mano per gli studenti: il primo negozio apre tra scuole e Università
25/06 - Cosib, i sindaci sconfitti "cacciati" dalla stanza dei bottoni da una sentenza del Tar. E ora?
24/06 - Saldi estivi, in Molise si parte il 7 luglio. Più di 50 giorni per gli acquisti folli a prezzi stracciati
24/06 - Il vino? È facile. Parola di Rudy, che si è rotto dei finti sommelier e ha scritto un bestseller
24/06 - 60 anni fa esplose fabbrica di fuochi d’artificio, morirono pure 2 bimbe. "Tragedia per tutti"

 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2018 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006