PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
British Termoli
 
Top News

12/01/2018 - Si finge vittima di una violenta rapina dopo aver perso soldi al gioco

Isernia. Non voleva rivelare ai suoi familiari di aver perso dei soldi al gioco, per questo si è fatto del male da solo arrivando a inventarsi persino di essere stato aggredito e derubato da ragazzi extracomunitari. Ma le bugie, si sa, hanno le gambe corte. E così, grazie a un certosino lavoro di indagine dei carabinieri di Isernia, è stata scoperta la verità e ricostruiti i fatti come si erano realmente verificati.

Dopo una scommessa andata male, il ragazzo, per rendere credibile la sua storia, aveva denunciato al Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Isernia di essere stato vittima di una violenta rapina subita nella prima serata di ieri, giovedì 11 gennaio, in città. Il racconto era stato condito di particolari come quello che a rapinarlo erano stati degli stranieri. I militari lo hanno ritenuto attendibile e si sono messi a controllare i centri di accoglienza per avere riscontri ma soprattutto per trovare il portafogli ’rubato’. Quando è venuta fuori la storia così come era realmente andata, e cioè che il ragazzo si era ferito da solo, sono iniziati per lui i guai giudiziari. Sarà ora la Procura di Isernia a valutare il caso ed eventualmente denunciarlo per aver fatto perdere tempo prezioso agli investigatori con la sua falsa dichiarazione messa a verbale.

LE ALTRE NEWS

news precedenti

IN PRIMO PIANO
18/01 - Trova siringhe usate durante una passeggiata nel parco comunale: è allarme sicurezza
18/01 - Pd prepara la squadra: Fanelli e Venittelli in pole, Di Pietro in bilico. Dissidi nel centrodestra
18/01 - Il cimitero "scoppia": troppi defunti e pochi loculi. Bare in "lista attesa" da tre settimane
18/01 - Telefoni che non prendono: sindaco fitta terreno comunale per un’antenna e scoppia il caos
18/01 - Peschereccio in disuso affonda al porto, recuperato. Era vuoto e senza carburante
18/01 - Francesco Totaro
18/01 - Totaro: "Frattura e Facciolla un fallimento. Vergognoso rinvio voto per interessi di bottega"
18/01 - Il poeta-istrione ha abbandonato il palcoscenico (In memoria di Tony Evangelista)

 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2012 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006