PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
CIAK - Termol
 
Top News

09/11/2017 - Cibo e agricoltura negli eventi al Mercato Contadino e Artigianato

Campobasso. L’11 e il 12 novembre a Campobasso al Mercato coperto, Slow Food e Aiab Molise, insieme a Confartigianato, Onav, Sea e il Comune di Campobasso organizzeranno il Mercato Contadino & Artigianato e la Biodomenica, che nasce nel 2000 per promuovere il consumo di prodotti buoni, sicuri, di qualità, locali e sostenibili, e per riscoprire tipicità, tradizioni e cultura italiane, è divenuta un’occasione di incontro tra quanti contribuiscono a rendere l’agricoltura biologica una realtà in crescita e in controtendenza rispetto al resto del settore agroalimentare.

Quest’anno, per la prima volta in Molise, la Biodomenica è organizzata all’interno del Mercato Contadino & Artigiano e insieme ad altre associazioni tra cui Slow Food che arricchirà di contenuti questa due giorni ponendo al centro della manifestazione la biodiversità alimentare, prestando attenzione a qualcosa di molto semplice che riguarda la vita di ogni giorno: il cibo. In occasione della biodomenica verrà lanciata in Molise anche la campagna “Menu for Change”, la prima campagna internazionale che lega il cambiamento climatico alla produzione e al consumo di cibo. La Biodomenica infatti non è un semplice mercatino domenicale, ma un luogo d’incontri, dibattiti, degustazioni, mostre e workshop. La possibilità d’interscambio per due mondi che s’incontrano: campagna e città.

Gli agricoltori, gli artigiani e gli allevatori raccontano ai cittadini le loro esperienze promuovendo stili di vita più corretti, a partire dalla tavola. I consumatori acquisiscono un ruolo più consapevole e critico, attento alla salute personale e dell’ambiente e al benessere animale. Gli organizzatori sostengono fortemente che essere “consumatori informati” sia fattore di libertà, democrazia economica e di progresso, e può introdurre nel mercato valori positivi, «siamo convinti – affermano - che per promuovere “stili alimentari sostenibili” sia importante fare leva sulle abitudini dei consumatori: ciò può avvenire concretamente proprio spiegando come conciliare un’alimentazione sana e variegata con metodi di coltivazione e distribuzione attenti all’ambiente».
Questo il programma: alle 17 – Conferenza di inaugurazione evento. Le associazioni organizzatrici e il comune di Campobasso parlano e si confrontano su: “Il Mercato e la sua importanza agricola e sociale”All’interno della conferenza si tratteranno i temi legati alla sostenibilità agricola, economica, sociale e culturale legata al Mercato Coperto di Campobasso dove il consumo di prodotti locali diventa un atto di responsabilità di tutti. Saluto e apertura della conferenza: Sindaco di Campobasso Antonio Battista Relatori: Gaetano Pascale, presidente di Slow Food Italia, Mauro Avino, responsabile della Condotta Slow Food Costiera Sorrentina e Capri e l’organizzatore del Mercato della Terra, Arturo Cotestabile, architetto, Vincenzo Battezzato, agricoltore.

alle 19– Aperitivo, pizza e musica a sostegno della campagna “Menu for Change” di Slow Food. Birre e vini di produttori regionali, pizze con le farine del Molino Cofelice e i prodotti dei produttori molisani.

Domenica 12 - Mercato Coperto
Alle 10 – Apertura Mercato Contadino & Artigiano e La Biodomenica. Apertura area esposizione e vendita con i produttori e gli artigiani molisani, area food-truck, che proporrano piatti stagionali e con prodotti del territorio, area slow-bar 100% Molise.

Alle 10.30 - “Bio e Paesaggio per il Mantenimento della Biodiversità” Conferenza di presentazione del primo progetto di bio-distretto nel basso Molise. Saluti e introduzione: Paolo Di Luzio, presidente Aiab Molise. Relatori: Vincenzo Vizioli, presidente nazionale di Aiab, Vincenzo Notarangelo, Sindaco di Larino e responsabile del biodistretto, Andrea Albino, agricoltore.

Alle 15.30 – Apertura Area Bambini. Inizio laboratori e giochi organizzati dalle Condotte Slow Food. Alle 16.00 - “Buoni dentro e Belli fuori” L’agricoltura e le sue trasformazioni non solo ci nutrono, e ci possono far stare meglio, ma si possono declinare anche in prodotti estetici rispettosi delle persone e dell’ambiente. Introduce: Vincenzo Vizioli, presidente nazionale di Aiab Relatori: Mariantonietta Di Cienzo, Euriclea Boccardo, trasformatrici di prodotti cosmetici, Mimmo Pontillo, segretario regionale Slow Food Campania e Basilicata, Dionisio Cofelice, mugnaio. Modera: Paolo Di Luzio, presidente Aiab Molise.

Alle 17.30 - “Dal vino convenzionale alle nuove frontiere del biologico e biodiodinamico, la realtà molisana”. Conferenza e degustazione. Relatori: Carla Iorio, delegato Onav Molise
Alle 19 - Incontro con i cittadini - “Nuova raccolta differenziata nel centro storico di Campobasso: aspettative e risultati.” Relatori: Stefano Ramundo, Assessore all’Ambiente di Campobasso, Stefano Sabatini, Presidente Sea, Tecnici Sea;
Alle 21- Concerto degli Zero8sette4.

LE ALTRE NEWS

news precedenti

IN PRIMO PIANO
18/11 - Tutti dal gommista per termiche o catene: l’elenco delle strade dove è obbligatorio averle
18/11 - Campobasso a Pineto per cancellare l’ultimo ko. Agnone, sfida proibitiva alla Vis Pesaro
18/11 - Svolta nella vertenza per il trasporto urbano, gli autisti licenziati tornano al lavoro
18/11 - Tunnel e Multipiano: Ministro fa ricorso contro progetto, comitati esultano. Città divisa in due
18/11 - A Miami gli imprenditori cercano camerieri italiani. “Sono i migliori, grande opportunità"
18/11 - Morto dopo la lite, c’è un indagato per omicidio. Disposta l’autopsia sul 46enne
18/11 - Rubano una slot machine al bar, poi la abbandonano nei campi con duemila euro dentro
18/11 - Migranti-detenuti nelle casette del sisma, Di Sabato: "Aprire un centro rimpatri? Scellerato"

 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2012 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006