PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Brico io
 
Top News

21/04/2017 - Riccia, fino al 28 aprile si può richiedere legna del Bosco Mazzocca

Carrozzeria Meale
Riccia. C’è tempo fino al 28 aprile per inoltrare al Comune di Riccia domanda per l’assegnazione di legna. Il materiale legnoso, proveniente dal taglio di parte del Bosco Mazzocca, sarà assegnato ai nuclei familiari che ne faranno richiesta entro le ore 13.00 di venerdì 28. La richiesta, accompagnata da documento di identità, va prodotta all’ufficio protocollo del Comune di Riccia. Si procederà quindi ad assegnare ad ogni nucleo familiare massimo una canna di legna, (cominciando però con l’assegnazione di mezza canna e procedendo con eventuali assegnazioni ulteriori seguendo l’ordine cronologico della presentazione delle domande). Nel caso le richieste superassero la quantità di legna disponibile, si procederà ad un pubblico sorteggio. Dopo l’assegnazione, il prezzo richiesto per mezza canna di legna è di cento euro, pagabili mediante versamento su bollettino postale. La consegna avverrà nel mese di maggio, a partire da mercoledì 10. Tutte le informazioni, nonché i moduli, sono disponibili sul sito del comune di Riccia.

LE ALTRE NEWS

news precedenti

IN PRIMO PIANO
17/06 - Spazzuk, moda per samurai urbani inventata in un borgo molisano. "Torna lo stile unisex"
17/06 - Riserve naturali: in un secolo perso il 90% del tesoro. Quel che resta abbandonato e inquinato
17/06 - Via gli ’scarabocchi’ sui muri dell’Università della terza età. "I vandali colpiscono più in centro"
17/06 - Alienazione Parentale: lettera aperta ai genitori conflittuali
16/06 - Il Pd riparte… ma piano. Primarie lontane, Federazioni indicheranno "traghettatori"
16/06 - Bernardo Bruno finalista alla Borsa di Milano: avvocato dell’anno e boutique legale
16/06 - Macchinari per la criminologia comprati e mai utilizzati. "E nel trasloco si sono pure rotti"
16/06 - Una vita immersa nel parco. I residenti: "Altro che favola, è un incubo fatto di animali e incendi"

 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2018 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006