PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
S1M ONE - Telefonia
 
Top News

10/01/2017 - Inseguito e arrestato ladro minorenne: aveva appena rubato una Panda

Termoli. I Carabinieri hanno arrestato ieri notte un minorenne che aveva appena rubato un’auto a San Salvo. Il ragazzo è stato fermato dopo un inseguimento sulla statale 16 in direzione sud.
L’operazione è stata condotta dal personale del Nucleo Operativo e Radiomobile Compagnia Carabinieri di Termoli, nel corso di un servizio di prevenzione reati. Nel corso dei controlli, i militari hanno notato una Fiat Panda che si dirigeva verso la Puglia.
Insospettiti dalla condotta di guida, i carabinieri si sono gettati all’inseguimento della Panda. Dopo pochi chilometri hanno raggiunto e fermato l’auto condotta da un minore residente in un paese della provincia di Foggia. Dagli immediati accertamenti svolti è emerso il furto appena realizzato nel centro abruzzese. Il ladro è stato arrestato e trasferito in un istituto detentivo per minori.
L’Arma sottolinea l’efficacia dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Termoli, che nonostante le avverse condizioni meteo di questi giorni, hanno dimostrato professionalità e prontezza di intervento, bloccando il criminale.
foto d’archivio

LE ALTRE NEWS

news precedenti

IN PRIMO PIANO
19/09 - Marito e moglie coltivano marijuana sul balcone di casa: denunciati. Sequestrati 11 vasi
19/09 - Referendum Tunnel, la Regione passa la palla al Comune. Ma la commissione si è già riunita
19/09 - Vigneti distrutti, associazioni antimafia: "Chi tace è colluso". Agricoltori: "Non lasciateci soli"
19/09 - Capotecnico della Rai Molise trovato morto in casa a Coste di Oratino, città sotto choc
19/09 - Il ritorno di Silvio, ’reunion’ a Fiuggi con Patriciello. Il centrodestra cerca leader
19/09 - 3 scuole senza prime: in un anno 1023 alunni in meno. “Il lavoro non c’è, il rischio è chiudere"
19/09 - Schianto mortale sulla SS16: per la difesa "colpa del guardrail". Guidatore verso il processo
19/09 - Dalla Protezione civile a capo di Polizia: Gabrielli torna nella scuola che gli portò fortuna

 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2012 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006