PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
AndreaDega
 
Top News


14/11/2014 - La polizia mette le mani sul writer ’Pensa’: denunciato

Campobasso. E’ stata la squadra Volante a beccarlo mentre realizzava l’ennesima ’tag’, la firma con cui i writers siglano i loro graffiti, su un muro della città. Il ragazzo, campobassano di 20 anni, noto con lo pseudonimo di Pensa, dovrà rispondere per danneggiamento aggravato.
La Polizia, già sulle sue tracce per le innumerevoli ’opere’ realizzate con la bomboletta spray, gli ha messo le mani addosso ieri sera alla zona industriale e lo ha denunciato a piede libero.
Pensa è un nome piuttosto noto a Campobasso, la sua firma, infatti, ha ricoperto palazzine, bidoni dell’immondizia, cabine telefoniche e saracinesche delle attività commerciali.


LE ALTRE NEWS

news precedenti

IN PRIMO PIANO
24/01 - Lupi, il recupero col Pineto si gioca a Isernia: lo stadio cittadino è ancora "chiuso" per neve
24/01 - 6 nuovi lidi, più parcheggi e addio semaforo. La Regione ammette la minaccia delle pietre
24/01 - Rigopiano, dove anche il Molise scava sotto neve e macerie: "Salvare i vivi ci ripaga"
24/01 - Caos allo stadio: un metro di acqua nel tunnel. E il campo è ancora inutilizzabile
24/01 - I cavi sotterranei di via Roma nel tunnel, si studiano le modifiche. Nuove idee per il traffico
24/01 - Dal 1 febbraio tagli alle corse e al personale. Gli autisti: "Pronti a bloccare la città"
24/01 - Discriminata e senza incarichi. Per il giudice fu mobbing: la Regione ora le deve 50mila euro
23/01 - Emergenza idrica: raffica di guasti e disagi infiniti. Molise Acque avvia indagine sui tubi

 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2012 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006