PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
AndreaDega
 
Top News


14/11/2014 - La polizia mette le mani sul writer ’Pensa’: denunciato

Campobasso. E’ stata la squadra Volante a beccarlo mentre realizzava l’ennesima ’tag’, la firma con cui i writers siglano i loro graffiti, su un muro della città. Il ragazzo, campobassano di 20 anni, noto con lo pseudonimo di Pensa, dovrà rispondere per danneggiamento aggravato.
La Polizia, già sulle sue tracce per le innumerevoli ’opere’ realizzate con la bomboletta spray, gli ha messo le mani addosso ieri sera alla zona industriale e lo ha denunciato a piede libero.
Pensa è un nome piuttosto noto a Campobasso, la sua firma, infatti, ha ricoperto palazzine, bidoni dell’immondizia, cabine telefoniche e saracinesche delle attività commerciali.


LE ALTRE NEWS

news precedenti

IN PRIMO PIANO
25/09 - Dopo il fermo le barche tornano in mare. Cassa non pagata in attesa di nuove regole
25/09 - Campobasso-Sammaurese 0-0, finale generoso dei lupi ma troppe imprecisioni sotto porta
25/09 - Quando il gol si fa in acqua, Termoli ritrova la pallanuoto: e la mente va alle finali al parco
25/09 - Dopo mille giorni riapre la chiesa della Libera. Lavori costati 180mila euro
25/09 - I giganti di Ida, prima allevatrice molisana di Maine Coon. “I miei figli sono gelosi dei miei gatti”
24/09 - "Rivolte, proteste, aggressioni": il carcere come Alcatraz. Ma dal penitenziario smentiscono
24/09 - L’albero di Natale abbattuto: "Se ne va un pezzo di città". Al suo posto una giovane sequoia
24/09 - Un mese dopo il sisma. Con la casetta donata dal Molise la vita continua: "Ne serve un’altra"

 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2012 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006