Antonio D'Aimmo
PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
Cianciosi srl
 
Top News

14/11/2014 - La polizia mette le mani sul writer ’Pensa’: denunciato

Campobasso. E’ stata la squadra Volante a beccarlo mentre realizzava l’ennesima ’tag’, la firma con cui i writers siglano i loro graffiti, su un muro della città. Il ragazzo, campobassano di 20 anni, noto con lo pseudonimo di Pensa, dovrà rispondere per danneggiamento aggravato.
La Polizia, già sulle sue tracce per le innumerevoli ’opere’ realizzate con la bomboletta spray, gli ha messo le mani addosso ieri sera alla zona industriale e lo ha denunciato a piede libero.
Pensa è un nome piuttosto noto a Campobasso, la sua firma, infatti, ha ricoperto palazzine, bidoni dell’immondizia, cabine telefoniche e saracinesche delle attività commerciali.

LE ALTRE NEWS

news precedenti

IN PRIMO PIANO
17/02 - La città trasformata nei cartoni animati: un fiume umano festeggia il Carnevale 2018
17/02 - Match da pulp fiction, poi i Lupi mostrano i muscoli e in 10 minuti stendono il S. Nicolò
17/02 - Unico a riempire la piazza, Di Battista tira la volata al M5S: "I sondaggi non ci prendono mai"
17/02 - Disastro marciapiedi. Dopo l’ultimo incidente, la rabbia dei cittadini: "Lavori urgenti"
17/02 - Capolavori di cartapesta: ecco i 4 carri di Carnevale tra metafore e ingegno
17/02 - Strada frantumata, da un anno arrivare al mare è un’impresa. Così tanti rischiano multe salate
17/02 - Arrestato per riciclaggio, Scinocca torna in libertà. "Ora chiedo risarcimento"
17/02 - Assalto armato, si segue la pista locale. 16 telecamere per scoprire il volto del rapinatore

 
Enrico Colavita
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2012 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006