Chateau dAx
PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
S1M ONE - Telefonia
 
Top News

17/03/2014 - Spiaggia per nudisti a Vasto: l’ Anab chiede 260 metri a Punta Aderci

In Abruzzo 4 Richieste. Vogliono istituire entro la prossima estate quattro spiagge destinate ai naturisti, e hanno presentato domanda ai Comuni interessati in base alla legge regionale sulla “Valorizzazione del turismo naturista” approvata in Abruzzo nello scorso mese di agosto.
L’associazione Anab (Associazione Naturista Abruzzese), che promuove uno stile di vita “basato sul rispetto del corpo e della salute e sul contatto con gli elementi naturali, che ha al centro la logica di nudità”, sollecita l’istituzione di alcune spiagge destinate al nudismo tra cui una a Vasto, al confine con il Molise: 260 metri all’interno della riserva naturale marina di Punta Aderci, nella spiaggia di Mottagrossa. Le altre sono state individuate a Roseto degli Abruzzi (750 metri di spiaggia nella Riserva del Borsacchio), a Ortona (500 metri nella spiaggia denominata “Le dune di Tollo”), e a Torino di Sangro (400 metri nella spiaggia “Le vecchie Morge”).

Per il presidente dell’associazione abruzzese, Stefano Daniele «l’accoglimento delle istanze servirà a porre l’Abruzzo tra le regioni all’avanguardia nell’intercettare questo crescente e, per l’Italia, innovativo settore turistico che ogni anno in Europa muove 25 milioni di turisti, alla ricerca delle assolate spiagge del sud Europa in cui poter godere dell’aria, del sole e del mare in assoluta libertà e tranquillità». Secondo le stime dell’associazione in Abruzzo sarebbero almeno 15 mila le persone che praticano naturismo, molte delle quali si spostano all’estero per trascorrere le vacanze estive in tranquillità.

Della possibilità di ‘riservare’ a Vasto un tratto di spiaggia per nudisti, nell’area protetta di Punta Aderci, si parla da diverso tempo ormai e il sindaco della città Luciano Lapenna aveva lasciato aperta la porta. Proprio a Vasto, a Punta Aderci, era stata organizzata anche l’ultima convention regionale dell’Anab Abruzzo, prima che la legge sulla ‘Valorizzazione del turismo naturista’ fosse approvata in Consiglio regionale.


LE ALTRE NEWS

news precedenti

IN PRIMO PIANO
12/12 - Beffa per i non autosufficienti: il Consiglio approva la legge, ma senza soldi per il sussidio
12/12 - Arrivano fioriere "antiterrorismo" a zig-zag sul Corso. Sopralluogo di Comune e forze dell’ordine
12/12 - Arrestato per rapina, condannato per furto: un anno e 4 mesi a Tommaso Russo. Il pm aveva chiesto 6 anni
12/12 - Operazione Bianco Natale, arrestato 30enne termolese. Aveva 90 grammi di coca in auto
12/12 - Un tappeto bianco di 120 metri quadri in piazza. Operai al lavoro per la pista di pattinaggio
12/12 - La Molisana chiude l’anno col botto: 140 milioni di fatturato. E scommette sulla pasta integrale
12/12 - Strage di alberi dopo la tempesta di vento: disagi e pericoli sulle strade
12/12 - Campobasso, l’era di mister Masecchia dura solo cinque giornate: torna Foglia Manzillo

 
 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2012 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006