PRIMONUMERO - CITTA' IN RETE
S1M ONE - Telefonia
 


Dolci e bevande di natale (2 parte)

di Raffaella Felice

La denominazione di pandoro è riservata al prodotto dolciario da forno a pasta morbida, ottenuto per fermentazione naturale da pasta acida di forma a tronco di cono con sezione a stella ottagonale e con superficie esterna non crostosa, una struttura soffice e setosa ad alveolatura minuta ed uniforme  ed aroma caratteristico di burro e vaniglia.
 
E’ un impasto di farina e acqua acidificato da lieviti e batteri lattici. Le migliore caratteristiche organolettiche e la maggiore digeribilità e conservabilità del prodotto dipendono dal processo fermentativo eseguito dai batteri lattici.
 
Gli ingredienti per avere un buon pandoro sono: farina di frumento, zucchero, uova di gallina fresche o tuorlo d’uovo (non inferiore al 4%), burro (non meno del 20%), lievito naturale costituito da pasta acida, aromi di vaniglia e sale.
 
In genere questi dolci vengono accompagnati abitualmente con un buon bicchiere di spumante: vini caratterizzati, all’ apertura della bottiglia, dalla produzione di spuma, dovuta alla presenza all’interno della stessa di anidride carbonica, non aggiunta dall’esterno ma prodotta per fermentazione.
 
Gli spumanti possono essere prodotti in due modi: o con il metodo classico denominato  metodo classico o con il  metodo Martinotti. Indipendentemente dalla tecnica usata  questo prodotto è davvero  un vino speciale, che deve essere opportunamente conservato se vogliamo apprezzare le sue tonalità aromatiche e la sua fragranza  che si legano  molto bene come gusto quando consumiamo i classici dolci di natale.
 
 Allora, non ci resta che aspettare le festività natalizie per gustare un questi dolci in famiglia  o con amici stando attenti alla linea e a non esagerare. Auguri  a tutti!

(Pubblicato il 20/12/2012)

ALIMENTAZIONE & SALUTE

back


 
note legali  -  pubblicità  -  e-mail: info@primonumero.it  -  P. IVA: 01438950709 - telefono: 0875.714146 - fax: 0875.453113
© Copyright 2000-2012 - Tutti i diritti sono riservati - Primonumero - Città in Rete
visitatori dal 7 aprile 2006