Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Colpaccio salvezza del Campobasso dopo 14 minuti di recupero: Varsi regala tre punti

Grande prova di carattere dei Lupi che si impongono a dieci dalla fine con una punizione battuta dal numero 10 rossoblù. Una partita al cardiopalma: al 88’ Balistreri sbaglia un rigore. La Vastese si riversa in avanti ma trova un Landi super che mantiene il preziosissimo risultato.

Più informazioni su

Il Campobasso compie tre passi decisivi per la salvezza in una gara che resterà nella storia. In cronaca. La Vastese parte bene e calcia due volte verso la porta nei primissimi istanti di gioco, De Feo calcia largo, Stivaletta viene bloccato da Landi. Primo tentativo rossoblù al 10’ con Varsi che prova a sorprendere il portiere su punizione, palla in corner. Subito cambio al 14’: Ribeiro lascia il campo per infortunio dopo uno scontro, entra Esposito Lauri. La prima iniziativa casalinga al 22’ quando Marzano si vede respingere in angolo la conclusione di Marzano. Lo stesso centrocampista poi mette fuori da buona posizione. Dall’altra parte Fiore alza di poco la mira.

Alla mezz’ora esatta è spettacolare la cavalcata di Strianese che corre cinquanta metri, poi rientra sul destro per calciare e coglie la parte alta della traversa. Al 43’ la Vastese crea i presupposti per il vantaggio: Stivaletta, da venti metri, prende la mira verso l’angoletto, Landi si distende in corner.

La ripresa offre pochi spunti, anche se i rossoblù provano a premere alla ricerca del gol. Amabile dal limite getta alle ortiche una buona opportunità. Fagnani prende il posto di Palange, entrambi classe ’99. Il gioco si ferma per alcuni minuti: uno degli assistenti, Ruocco di Ercolano, si infortuna. Viene verificata l’ipotesi di trovare un tesserato Aia (associazione arbitri). Ipotesi scartata, vanno a fare i guardalinee due tesserati delle due società: il segretario della Vastese Nardecchia e il calciatore del Campobasso Spina. Si riprende dopo sei minuti.

E a dieci dal termine, ma con un recupero corposo cui tener conto, Varsi con una bellissima punizione porta in vantaggio i Lupi facendo esplodere i tifosi. E a cinque dalla fine è calcio di rigore per fallo di mano di Iarocchi. Dagli undici metri si presenta Balistreri che si fa ipnotizzare dal portiere che compie una parata difficile e respinge. C’è da soffrire, Landi salva su Tedesco. Otto minuti di recupero, ma in realtà se ne giocano quattordici. Finita, i Lupi vincono con una prodezza di Landi al 14esimo minuro si recupero, incredibile.

CAMPOBASSO 1
VASTESE 0
CAMPOBASSO: Landi, Strianese, Bolzan, Amabile, Del Prete, Gomes, Ribeiro (14’ Esposito Lauri), Marzano, Balistreri, Varsi (88’ Menna), Palange (50’ Fagnani).
ALL.: Minadeo
VASTESE: Camerlengo, Cane, De Chiara (88’ Alberico), De Feo (82’ Lucciarini), Amelio, Iarocchi, Stivaletta, Pizzutelli, Leonetti, Fiore, Cherillo (77’ Tedesco).
ALL.: Colavitto
ARBITRO: Votta di Moliterno
Assistenti: Ferraioli di Nocera Inferiore e Ruocco di Ercolano.
RETI: 80’ Varsi.
Note: ammoniti Amelio, Leonetti, Iarocchi, Lucciarini (V), Menna, Marzano (C). Al 86’ Balistreri si fa respingere un rigore da Camerlengo.

Più informazioni su