Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Lo sfalcio d’erba rivela il percorso di rifiuti: “Immondizia lanciata dai finestrini”

In questo video amatoriale fornito da un lavoratore del Nucleo industriale, le immagini orribili della marea di rifiuti gettati nell’erba che circonda l’area del Cosib. Nei giorni scorsi lo sfalcio ha mostrato l’esistenza di una specie di percorso di inciviltà e c’è chi assicura: "Molti buttano l’immondizia dalle auto prima di andare al lavoro".

Più informazioni su

Certe volte anche un’azione di civiltà può svelarne una di profonda maleducazione. O meglio, di totale degrado civile. E’ il caso dello sfalcio d’erba compiuto nei giorni scorsi al Nucleo industriale di Termoli che ha mostrato l’esistenza di una mole indescrivibile di rifiuti. Un vero e proprio percorso di buste di immondizia, cartacce, lattine, cartoni, sacchi neri, persino pneumatici e materiali edili di scarto.

C’è di tutto ai lati della carreggiata e se prima l’erba alta copriva tutto, ora la fascia tagliafuoco, quella parte che viene tagliata per impedire che i roghi giungano a ridosso delle strade, mostra una scena che sembra tratta da altre parti del mondo e d’Italia, spesso criticate per lo scarso senso civico, l’assenza di valori collettivi, o più in generale l’alta presenza di sporcizia.

Chi lavora al Nucleo industriale assicura che «c’è chi al mattino, prima di andare in fabbrica, scarica l’immondizia lì per non fare la differenziata», mentre molti altri semplicemente ammettono di aver visto rifiuti volare dai finestrini. Scene di ordinaria inciviltà che richiedono ancora una volta dei controlli più accurati da parte delle forze dell’ordine.

Più informazioni su