Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

26enne motociclista arrestato a Rio vivo: trasportava un chilo di hashish in dieci panetti foto

In carcere ieri sera un giovane proveniente dalla provincia di Foggia, sorpreso dai Carabinieri mentre viaggiava in moto dalle parti di Rio vivo con addosso dieci panetti di hashish dal peso complessivo di un chilo. Immediato l’arresto in flagranza che conferma l’azione di repressione dell’Arma contro il traffico di stupefacenti nella nostra regione.

Più informazioni su

I Carabinieri gli hanno trovato addosso qualcosa come un chilo di hashish diviso in panetti. Un quantitativo tale da far scattare l’arresto per il 26enne della provincia di Foggia beccato ieri in un controllo a Rio vivo, mentre viaggiava in sella alla sua moto. Il giovane, già noto alle forze dell’ordine, è ora rinchiuso nel carcere di Larino.

L’operazione è stata conclusa ieri sera 17 luglio e rientra nel quadro dei servizi pianificati e coordinati dalla locale Compagnia Carabinieri per contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti. Sono stati i militari dell’Aliquota Radiomobile del Comando Compagnia di Termoli a fermare il giovane motociclista nella zona sud della città. Il giovane è stato perquisito e trovato in possesso di ben dieci panetti contenenti hashish, per un peso complessivo di un chilo.

La droga rinvenuta è stata sequestrata, mentre il giovane è stato prima accompagnato in caserma e dopo le formalità di rito, è stato trasferito nella casa circondariale di Larino, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.
Si tratta di un nuovo arresto di rilievo in Basso Molise, dopo i numerosi delle ultime settimane, operati sempre dagli uomini dell’Arma nel basso Molise, tra cui quello di due albanesi, assicurati alla giustizia insieme col sequestro di circa due tonnellate di marijuana.

Più informazioni su