Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

In auto piante di marijuana, in casa bazar dello spaccio e una serra: 2 spacciatori in manette

Arrestati nella tarda serata di giovedì due residenti di San Giacomo degli Schiavoni, incensurati. Nell’abitazione di uno dei due, 40 anni che vive con la madre, sono stati trovati 70 grammi di hashish in stecche e 60 di marijuana, divisa in dosi e pronta per lo spaccio. In un armadio scoperta una serra, con luci idonee a far crescere l’erba. I due sono stati fermati dai carabinieri di Termoli su un’auto nella quale i militari hanno trovato diverse piantine di marijuana, particolare che li ha insospettiti e spinti ad approfondire. Entrambi sono stati arrestati.

Più informazioni su

A insospettire i militari della Compagnia di Termoli e del nucleo radiomobile sono state quelle piantine di marijuana, sistemato sul sedile posteriore dell’auto. La perquisizione nelle abitazioni dei due uomini, il conducente e l’amico che viaggiava con lui, è scattata di conseguenza. E ha fatto scoprire una piccola centrale di spaccio di droghe leggere nella abitazione di uno dei due, un 42enne senza precedenti penali che vive con la madre. In carcere anche l’amico 24enne.

Due gli arresti messi a segno nella tarda serata di ieri, giovedì 8 giugno, dai militari coordinati dal maggiore Fabio Ficuciello. Si tratta di due residenti nel piccolo centro alle porte di Termoli entrambi incensurati.

Particolarmente compromessa secondo i militari la posizione di uno dei due, nella cui abitazione i carabinieri hanno trovato circa 70 grammi di hashish divisi in stecche pronti quindi per la distribuzione, e 60 grammi di marijuana divisa in dosi anche questa pronta per essere ceduta ai ragazzi della zona.

Ma, soprattutto, da un armadio all’interno di una stanza dell’appartamento è saltata fuori una serra idonea a far crescere le piantine, con le luci, il timer e tutto il resto. Il sospetto dei militari è che l’uomo si occupasse personalmente di curare la marijuana dalla semina alla essiccazione, con distribuzione dietro lauti compensi dell’erba, un prodotto gettonato fra i giovani e non solo residenti in zona. I due, il produttore e il complice, sono stati arrestati entrambi per detenzione e spaccio.

Più informazioni su