Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Panico per un cinghiale tra case e auto, ma era un maiale nano fuggito da un b&b foto

Si aggirava fra le abitazioni di via Arno, nel quartiere di Porticone. Qualcuno ha pensato, sulle prime, che si trattasse di un cucciolo di cinghiale e si è anche spaventato chiamando le forze dell’ordine. Dagli accertamenti si è capito che l’animale non era altro che un maialino vietnamita fuggito da un b&b poco distante. Il proprietario ha subito provveduto a recuperarlo e a riportalo nella struttura.

Più informazioni su

L’animale si aggirava indisturbato tra le abitazioni, i giardinetti e le auto in sosta e in transito su via Arno, nel quartiere di Porticone, nella tarda mattinata di oggi 26 maggio. Nei primi minuti si è pensato a un cucciolo di cinghiale, spinto nel centro urbano dai boschi vicini, dove si registra da tempo una prolifera anomala di ungulati. E’ stato notato da decine di residenti e automobilisti, increduli e anche – comprensibilmente – spaventati.

Qualcuno ha chiamato la Polizia attorno alle ore 13, quando l’animale, forse anche a causa della confusione nel trovarsi in un ambiente estraneo, ha iniziato a girare come una trottola fra le vetture che passavano in strada, cercando una via di uscita dalla zona e forse un “passaggio” verso il suo habitat.

Dagli accertamenti si è capito che l’animale non era altro che un maialino vietnamita fuggito da un b&b poco distante. Il proprietario ha subito provveduto a recuperarlo e a riportalo nella struttura. Tutto si è risolto senza disagi.

Più informazioni su