Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Beccati a rubare cavi di rame e macchinari in ex Arena: quattro cittadini romeni arrestati

Gli agenti del Commissariato di Polizia li hanno sorpresi sul fatto durante la notte scorsa con torce e grimaldelli all’interno della fabbrica Ex Arena, nel Consorzio Industriale di Termoli. La banda, composta da 4 persone di nazionalità romena, era arrivata da San Severo con l’obiettivo di compiere un furto. Questa volta però il sistema di allarme ha funzionato.

Più informazioni su

Erano partiti da San Severo, nel foggiano, con grimaldelli, piedi di porco, chiavi e altri arnesi da scasso. Obiettivo: un furto nella ex fabbrica Arena, nel Nucleo Industriale di Termoli.

Ma questa volta il sistema di allarme ha funzionato e la banda è stata arrestata in flagranza di reato. Si tratta di 4 persone, tutte di nazionalità romena, interessate in modo particolare ai cavi di rame ancora presenti nel vecchio stabilimento dismesso dove un tempo si facevano le carni surgelate.

La Polizia è arrivata sul posto segnalato come un fulmine, e li ha colti sul fatto: i quattro avevano torce e arnesi da scasso e stavano caricando sul loro mezzo il rame e alcuni macchinari trovati nel capannone.

Tentato furto aggravato in concorso, danneggiamento e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso, come chiavi alterate e grimaldelli: queste le accuse che gravano sulle quattro persone, arrestate e trasferite nel carcere di Larino a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

«L’attento monitoraggio delle fenomenologie criminali, nonché la proficua attività di prevenzione e repressione dei reati che costantemente viene portata avanti dal Commissariato P.S. di Termoli – commentano dal Commissariato – ha permesso di assicurare alla giustizia delle persone socialmente pericolose che gravitavano nell’alveo della microcriminalità diffusa».

Più informazioni su