Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Ruba un’auto in centro, poi l’abbandona dopo un incidente: clochard in fuga denunciato

E’ finita prima del previsto la corsa con l’auto che aveva rubato in viale Elena, pieno centro di Campobasso: un senzatetto molisano è stato preso dai Carabinieri che erano stati allertati da alcuni cittadini che si erano accorti del colpo. L’uomo, 55 anni, è stato rintracciato in contrada Tappino e, dopo una breve fuga, è stato preso e denunciato per furto aggravato.

Più informazioni su

Chissà cosa gli serviva l’auto che aveva rubato poco prima. Forse era diretto in qualche posto o quella vettura gli serviva come riparo. E’ un senzatetto di 55 anni l’autore del furto avvenuto ieri pomeriggio, 23 aprile, in pieno centro a Campobasso. La macchina era parcheggiata in viale Elena quando, intorno alle cinque del pomeriggio, il clochard molisano l’ha portata via dopo aver forzato la serratura. L’ha messa in moto, poi ha fatto perdere le sue tracce.

Ma quel furto non è sfuggito ad alcuni cittadini che hanno dato l’allarme telefonando al 112. Dopo la segnalazione alla centrale operativa, sono scattate immediatamente le ricerche dell’auto e del 55enne di cui i testimoni avevano fornito una descrizione ai militari della pattuglia del Nucleo radiomobile in servizio.
L’auto è stata intercettata poco dopo. Il clochard aveva percorso solo pochi chilometri: aveva fatto incidente e poi aveva abbandonato la vettura in contrada Tappino. Era scappato, per paura di essere ‘pizzicato’ dalle forze dell’ordine. Ma i Carabinieri lo hanno trovato a distanza di poche decine di metri dall’auto interrompendo la sua fuga. Lo hanno bloccato e poi lo hanno condotto nella caserma di via Mazzini, dove è stato riconosciuto dai cittadini che avevano assistito al furto in viale Elena. L’uomo è stato dunque denunciato alla competente Procura della Repubblica per furto aggravato, mentre l’autovettura è stata riconsegnata al legittimo proprietario.

Più informazioni su