Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Schiaffi e spintoni per un posto a sedere, rissa tra migranti al centro Eden tre: 9 denunciati

Sono tutti africani i ragazzi denunciati per rissa dalla direttrice del centro di accoglienza Eden tre di Campobasso attualmente ospiti dell’ex centro sportivo "Pascale" alla zona industriale del capoluogo. Domenica pomeriggio durante una partita di calcio due di loro hanno iniziato a litigare per una sedia, gli altri avrebbero cercato di separarli trasformando l’alterco in una maxi rissa. Nessuno è finito in ospedale ma ora tutti e nove rischiano la revoca delle misure di accoglienza

Più informazioni su

Stavano guardando una partita di calcio in televisione quando hanno iniziato a discutere per un posto a sedere. Il diverbio si è subito infiammato, dalle parole sono passati alle mani iniziando a darsele di santa ragione e a dirsene di tutti i colori, chi in francese, chi in inglese.
Vicino ai due protagonisti della rissa che si è verificata domenica pomeriggio, 5 marzo, all’interno dell’ex centro sportivo “Pascale”, c’erano altre persone. Tutti africani (sette arrivano dalla Nigeria, uno dalla Costa d’Avorio e un altro dal Mali) tra i 20 e i 25 anni. Sette di loro hanno tentato di sedare la lite e si sono ritrovati denunciati dalla direttrice del centro di accoglienza Eden (che gestisce diverse strutture in città) per rissa. Quando è arrivata la polizia gli animi si erano già calmati, i nove ospiti (su un totale di 96 tra cui una trentina di donne) non hanno riportato ferite, insomma si è trattato più che altri di schiaffi e spintoni. Ma ora rischiano comunque la revoca delle misure di accoglienza perché il loro comportamento – di cui si sono detti molto pentiti agli operatori del centro – non venga emulato.

Più informazioni su