Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Cimitero, accordo trovato: “Posti di lavoro salvati e regole rispettate”

Più informazioni su

Quattro dei cinque posti di lavoro alla gestione e manutenzione del cimitero di Termoli sono salvi. Il quinto ha rinunciato volontariamente. Dopo le parole del sindacalista Filcams Cgil Daniele Capuano che metteva sotto accusa le scelte del Comune e della commissione di gara per il bando della gestione cimiteriale, stamattina c’è stato un incontro risolutivo in municipio.

Capuano è stato convocato dall’assessore Enzo Ferrazzano a un tavolo con l’azienda vincitrice della gara, la guglionesana Dr Multiservice, e alla presenza della Dirigente del settore Patrimonio, Brigida Barone. «Abbiamo trovato l’accordo» esulta Capuano al termine di una lunga riunione.
«Abbiamo salvato i livelli occupazionali per quattro persone, mentre l’ex responsabile ha rinunciato». Chiarita la posizione della ditta, che riteneva non vincolante la clausola inserita nel bando per obbligare ad assumere i dipendenti che fino a ieri erano sotto contratto con la ditta Cipressi.

Per il momento però i contratti saranno diversi: due assunti part time a 28 ore settimanali e altri 2 a tempo pieno per 24 ore a settimana. Come mai questa differenza rispetto al full time totale che era fino a ieri? «Perchè l’azienda intende riqualificare il cimitero, rendendo un servizio ai cittadini. Per questo dovrà fare la formazione ai dipendenti fuori dall’orario di lavoro. Poi fra tre mesi si rivedranno con l’intenzione di tornare ai vecchi contratti». Soddisfazione da parte della Filcams Cgil. «Sia per il mantenimento dei livelli occupazionali che per il rispetto delle regole. E l’azienda fa bene a voler riqualificare il cimitero».

Più informazioni su