Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Scomparso da 10 giorni, visto l’ultima volta a Termoli: si teme un caso di lupara bianca

Un trentenne di Torremaggiore con piccoli precedenti penali per spaccio di droga e per estorsione, Matteo Masullo, è scomparso il 7 febbraio scorso: era andato a Termoli per incontrare la sua fidanzata, poi ha ricevuto una telefonata e si è allontanato "per un caffè", ma non ha mai fatto ritorno. L’auto noleggiata per arrivare nella città adriatica è stata ritrovata nelle campagne di San Severo bruciata. Stanno indagando sul caso i carabinieri, che non escludono un altro caso di lupara bianca. Il giovane potrebbe essere stato ucciso in ambienti legati alla criminalità organizzata e il suo cadavere nascosto.

Più informazioni su

Un trentenne di Torremaggiore con piccoli precedenti penali per spaccio di droga e per estorsione, legati al racket delle auto rubate, è scomparso da una decina di giorni da Torremaggiore, provincia di Foggia. Matteo Masullo è scomparso nel nulla la sera del 7 febbraio: era andato a Termoli per incontrare la sua fidanzata, poi si è allontanato “per un caffè” dopo aver ricevuto una telefonata. Ma il 30enne non ha mai fatto ritorno.

Preoccupato per l’assenza del figlio e per quel telefono che risultava sempre staccato, il padre ne ha denunciato la scomparsa ai carabinieri di Torremaggiore il giorno seguente: si teme possa trattarsi di un caso di lupara bianca. Sul caso indagano i carabinieri del Comando provinciale di Foggia che indagano prevalentemente nel mondo dello spaccio di stupefacenti.
La scomparsa dell’uomo segue di 48 ore circa l’omicidio del 33enne Giuseppe Anastasio, ucciso a San Severo il 4 febbraio.
Gli inquirenti stanno cercando di capire se i due episodi siano collegati tra loro, o meno. Nei giorni successivi la denuncia di scomparsa, la polizia ha trovato la Fiat Tipo che il 30enne aveva noleggiato per raggiungere Termoli completamene bruciata e abbandonata nelle campagne di San Severo.

Più informazioni su