Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Frana un costone al centro del paese: due famiglie sgomberate. “Un disastro, aiutateci” foto

Tecnici della Protezione civile al lavoro sul costone di arenaria crollato domenica sera, 12 febbraio, a Civitacampomarano. Due famiglie hanno rischiato di essere travolte dai detriti e sono state sgomberate dal sindaco Paolo Manuele che ha chiuso al transito via Marcello Pepe. "Ora servono fondi per la messa in sicurezza"

Più informazioni su

Si trovava in casa quando ha sentito uno strano scricchiolio seguito da una pioggia di pietre rotolanti: era il costone di arenaria di via Marcello Pepe che stava venendo giù e che ha rischiato di travolgere due famiglie a Civitacampomarano. E’ successo domenica 12 febbraio intorno alle 18.
«Il crollo – riferisce il sindaco Paolo Manuele – ha messo in pericolo un paio di abitazioni attualmente sgomberate. Stamattina – spiega il primo cittadino – sul posto ci sono i tecnici della Protezione civile per le verifiche. Servono interventi urgenti per la messa in sicurezza e mi auguro che in tempi stretti la Regione ci aiuti anche perché al momento la strada, che si trova al centro del paese, è inaccessibile».
Il problema del dissesto idrogeologico a Civitacampomarano ha già avuto in passato conseguenze disastrose sulla viabilità e la sicurezza dei suoi residenti. Un consistente movimento franoso si era attivato a metà gennaio sulla provinciale 163, quella che unisce il piccolo comune balzato agli onori della cronaca nazionale per il festival della street art la scorsa estate, e Castelmauro. Le abbondanti nevicate prima, e la pioggia poi, potrebbero essere la causa anche del crollo del costone venuto giù domenica sera.

Più informazioni su