Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Trovato morto nella villa al mare, nessuna autopsia. Il caso del 24enne archiviato come suicidio

Non è stato necessario procedere a ulteriori esami: nel pomeriggio di oggi, lunedì, il corpo di F.C., 24 anni, residente a Campobasso e trovato senza vita con una corda al collo nella villetta di famiglia a RioVivo, è stato restituito ai genitori. Chiara, secondo gli inquirenti e la Procura, la modalità del decesso, riconducibile a un gesto volontario. martedì i funerali nel capoluogo.

Più informazioni su

Non ci sarà alcuna autopsia sul corpo di F.C., lo studente campobassano che domenica mattina è stato trovato senza vita nell’abitazione di RioVivo, casa delle vacanze estive della famiglia.
Nè gli investigatori nè la Procura hanno individuato elementi sospetti o diversi dalla prima ipotesi, quella del suicidio, avvalorata dal prosieguo delle indagini e dalla testimonianze raccolte.

Anche se il giovane, che a Termoli si tratteneva spesso anche perchè lavorava come cameriere in una pizzeria cittadina, non ha lasciato alcun biglietto nè un messaggio, la modalità della morte – avvenuta con una corda prelevata dal capanno degli attrezzi della stessa abitazione, non lascia spazio a dubbi.

La salma, trasferita nell’obitorio del San Timoteo domenica stessa, è stata riconsegnata alla famiglia. Oggi pomeriggio, lunedì, è stata allestita la camera ardente subito dopo il nulla osta del magistrato. Domattina la bara partirà per Campobasso, dove saranno celebrati i funerali. La scomparsa a soli 24 anni del ragazzo ha lasciato ancora una volta attonita e senza parole la comunità molisana.

Più informazioni su