Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Nuova ondata di freddo artico, tornano neve e disagi. Molte le scuole chiuse lunedì

I sindaci di diversi centri molisani, da Campobasso a Casacalenda e Santa Croce, hanno deciso di tenere chiusi gli istituti scolastici per i nuovi disagi alla viabilità causati dalla neve di domenica pomeriggio. Qualche centimetro di coltre bianca ha nuovamente interessato Santa Croce, Casacalenda, Colletorto, arrivando fino alla zona di Castelmauro e Guglionesi. Per il momento comunque non si registrano particolari emergenze. Qui l’elenco delle scuole coinvolte dalle ordinanze dei sindaci.

Più informazioni su

La neve è tornata a imbiancare l’hinterland di Termoli e gran parte del Molise centrale, portando una coltre bianca di alcuni centimetri in diversi paesi. Nel corso del pomeriggio di oggi, domenica 15 gennaio, come previsto dagli esperti, una nuova ondata di maltempo caratterizzata anche da precipitazioni nevose ha interessato, oltre al capoluogo di regione, il Fortore ma anche la zona di Castelmauro e l’hinterland costiero, con una spolverata perfino a Guglionesi e nei centri limitrofi. I primi mezzi sono tornati in azione per pulire le strade ed evitare la formazione del ghiaccio, ma il rischio resta anche per le previsioni che parlano, tra domani e mercoledì, di ulteriori peggioramenti della situazione.

I sindaci dei paesi dove la nevicata sta creando i primi problemi alla viabilità hanno cominciato a firmare le ordinanze di chiusura delle scuole. Lunedì 16 gennaio 2017 niente lezioni nei Comuni di: Campobasso, Oratino, Ripalimosani, Baranello, Ferrazzano, Castelmauro, Riccia, Bojano, Casacalenda, Morrone, Ripabottoni Jelsi, Roccavivara, Vinchiaturo, Campodipietra, Pietracatella, Santa Croce di Magliano, San Giuliano di Puglia, Tavenna, Palata, Mafalda, Bonefro, Acquaviva Collecroce, Colletorto, Montefalcone nel Sannio, Frosolone, Petrella Tifernina.

Anche l’Universita degli Studi del Molise ha comunicato sul suo sito la chiusura di tutte le sedi per domani, lunedì 16 gennaio.

Più informazioni su