Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Condizioni disperate per il commerciante di 56 anni che si è lanciato dal balcone di casa

Luigi Spinozzi, il titolare della cartoleria Arcobaleno, storica attività cittadina in centro, trovato esanime sulla strada dopo una caduta dal secondo piano della sua abitazione, in zona Parco, attorno alle 9 di questa mattina. Le sue condizioni sono gravissime ed è stato ricoverato in Rianimazione con una emorragia cerebrale inoperabile. Si ipotizza un tentativo di togliersi la vita.

Più informazioni su

Lotta tra la vita e la morte, ma le sue condizioni sono disperate. Luigi Spinozzi è gravissimo all’ospedale San Timoteo di Termoli dopo quello che si sospetta essere un tentativo di suicidio. Il commerciante di 56 anni, titolare della storica cartolibreria Arcobaleno, che ha quasi 80 anni di vita e che ha rifornito di quaderni, colori e matite diverse generazioni termolesi, è stato trovato dai medici del 118 arrivati con l’ambulanza nella zona del parco comunale, dove abita, esanime sull’asfalto.

Intorno alle 9 di questa mattina, martedì 10 gennaio, è stato trasferito con la massima urgenza in Pronto Soccorso, è stato affidato ai medici del reparto che stanno facendo il possibile per salvargli la vita. L’uomo è stato trasferito in Rianimazione con una emorragia cerebrale inoperabile, conseguenza di un drammatico trauma cranico.

Spinozzi è un volto molto noto a Termoli proprio per la sua attività, che si trova in una traversa di Corso Nazionale, punto di riferimento per studenti, artisti e professionisti dal 1937, in assoluto la prima cartoleria in città, la cui gestione ha attraversato tre generazioni.

Più informazioni su