Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

81enne scomparso: le ricerche si allargano ma dell’anziano nessuna traccia

Nuovo vertice in Prefettura stamattina per le attività finalizzate al ritrovamento di Giuseppe Tirabasso: l’area delle ricerche è stata ampliata anche a zone non ancora battute, le speranze di ritrovare vivo il pensionato sono ormai ridottissime e il maltempo atteso da domani potrebbe peggiorare la situazione.

Più informazioni su

Non si fermano le ricerche di Giuseppe Tirabasso, l’81enne campobassano di cui non si hanno più notizie dal 23 dicembre scorso. Stamattina in Prefettura nuovo vertice per fare il punto sulle attività finalizzate al ritrovamento dell’anziano che si è allontanato dall’abitazione di suo figlio, in contrada Fonte Rago a Oratino per una passeggiata senza fare più rientro a casa.
Il raggio di azione delle ricerche sarà ampliato anche alle aree finora escluse, questa la decisione emersa dalla riunione tecnico-operativa a Palazzo di Governo. Le speranze di ritrovare Tirabasso ancora vivo sono ridotte al lumicino e col brutto tempo atteso da domani le ricerche potrebbero anche essere sospese.

Attualmente le squadre che stanno ispezionando boschi, campagne, fiumi, siepi e fossati sono composte da Vigili del Fuoco, Forze di polizia territoriali, Soccorso Alpino e Speleologico. C’è inoltre un congruo numero di volontari della Protezione civile regionale.
Giuseppe Tirabasso al momento della scomparsa indossava giacca e pantaloni blu scuro, camicia di colore rosa con cravatta scura, maglioncino di colore grigio, giaccone impermeabile marrone e cappello nero tipo borsalino. Alto 1,70 metri pesa circa 70 chili, ha i capelli brizzolati e gli occhi marroni.
In città la sua immagine è stata affissa anche alle pensiline degli autobus, i familiari lo stanno cercando da quasi due settimane e anche il programma di Rai Tre “Chi l’ha visto” si è interessato del caso. Purtroppo, nonostante diversi avvistamenti che si sono rivelati infondati, di lui non c’è ancora nessuna traccia.

Più informazioni su