Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Daniele, cittadino d’Europa e ristoratore in Spagna: sul menù il brodetto e il Cocktail Termoli foto

Trentasei anni, commerciante per vocazione familiare ma fuori dai confini italiani: la sua sfida è quella di aprire attività all’estero, portando i prodotti e le eccellenze della sua terra. Daniele Flocco dopo aver aperto un ristorante in Germania ha scelto di chiudere tutto e ricominciare a Marbella, al sud della Spagna dove ha inaugurato un nuovo ristorante in cui ha portato il brodetto termolese, e si è inventato il cocktail Termoli. «Mi mancava il clima mediterraneo e in Spagna ho ritrovato il caldo, il sole e il mare così non ci ho pensato due volte e con la mia compagna sono partito per una nuova avventura».

Più informazioni su

Il commercio è nel suo dna, e non potrebbe essere altrimenti per lui che nasce da una famiglia di commercianti e ristoratori che si muovono da Termoli alla Puglia, fino a Pescara e Roma. Ma lui, Daniele Flocco, trentaseienne termolese ha scelto di intraprendere la stessa strada di famiglia con qualche differenza: provare a esportare l’attività al di fuori dell’Italia.

«Nasco in una famiglia di commercianti ma sono un emigrato – racconta lui su Skype, per un appuntamento telefonico Spagna-Italia –voglio cercare il mercato estero e provare ad affrontarlo con le mie attività». Un po’ di spirito d’avventura, un po’ voglia di vivere lontano e sperimentare posti nuovi in cui poter portare anche la sua Termoli e una buona dose di coraggio per lasciare tutto, scegliere una meta e dare vita a qualcosa di suo con cui poter vivere.

E’ quello che ha fatto la prima volta in Germania, dove per tre anni ha gestito un ristorante a Francoforte con lo chef Domenico Ruggeri fino a quando a gennaio 2016 un viaggio a Marbella, nel sud della Spagna, gli ha sconvolto i piani. E Daniele si è rimesso nuovamente in gioco. Ha messo in vendita il ristorante e ha lasciato la Germania «perché il clima tedesco è pesante e mi mancava quello mediterraneo, quando sono arrivato a Marbella la prima volta ho ritrovato il sole, il mare e la gioia. Non ci ho pensato due volte e ho scelto di spostarmi».

Così dopo aver fatto nuovamente le valigie, è atterrato a Marbella dove non poteva che aprire un ristorante, “El Paraiso – Gourmet Club” in cui i sapori e le tradizioni termolesi non mancano. Tanto che ha dedicato alla sua città natale un cocktail che campeggia anche sul menù fresco di stampa: cocktail Termoli, un concentrato di Campari e prosecco dal colore rosso vivo. Un angolo di Molise nel centro di Marbella, con terrazza in piazza e cucina a vista e una serie di prodotti enograstronomici per far conoscere la sua terra attraverso le sue prelibatezze in cucina: tartufi, formaggi, salami e anche il brodetto e la frittura di pesce. «I clienti apprezzano i nostri prodotti e ho anche inserito la possibilità di acquistarli, una sorta di vendita diretta e sono tanti quelli che tornano a casa con qualche prodotto molisano».

Più informazioni su