Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Veneziale chiude la campagna elettorale tra Altilia e mensa dei poveri

Più informazioni su

Sarà una chiusura di campagna elettorale inedita, semplice e tra i cittadini. Dopo la visita del segretario del Pd Maurizio Martina, non ci saranno altri big in arrivo da Roma, a differenza del centrodestra e del Movimento 5 Stelle. Il sito archeologico di Altilia, la mensa dei poveri di Campobasso e infine piazza Celestino V a Isernia: queste le tre tappe scelte dal candidato del centrosinistra Carlo Veneziale per concludere domani, 20 aprile, la lunga ’corsa’ verso la Regione prima della giornata del silenzio e dell’atteso voto di domenica 22.

Al centro “i temi di cultura e identità, attenzione agli ultimi e ascolto dei cittadini“, spiega l’aspirante governatore del centrosinistra unito. La giornata inizierà alle 11.30 con la visita agli scavi archeologici di Sepinum-Altilia. “Il Molise è una regione dallo straordinario patrimonio culturale e antropologico, purtroppo poco nota agli stessi concittadini italiani, perché non abbiamo mai adeguatamente investito sulla cultura come volano di sviluppo e orizzonte di senso – afferma Veneziale -. Fuori dai nostri confini regionali, non sono noti i nostri monumenti, le nostre tradizioni e i nostri piatti tipici. Per questo domani siamo a Sepinum, centro della cultura sannita-romana, dalla quale deriviamo la nostra fierezza e il nostro temperamento. Dobbiamo compiere un grande investimento su queste radici ed esserne fieri. Fare ’branding territoriale’ significa non tanto promuovere le nostre specificità, ma essere consapevoli di chi siamo e di dove vogliamo andare. Non ci interessa la politica spettacolo della videocrazia berlusconiana e della blogocrazia della Casaleggio Srl”, aggiunge il candidato presidente riservando qualche puntura di spillo agli avversari.

Alle ore 18.30, Veneziale si unirà al turno dei volontari alla mensa della Caritas “Casa degli angeli” a Campobasso perchè, sottolinea, “la vera politica è servizio, servire gli ultimi e i più bisognosi: il compito di un nuovo centrosinistra unito”. La giornata terminerà alle ore 21, a Isernia, in piazza Celestino V, per un incontro con i cittadini.

Più informazioni su