Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Banchetto abusivo della Lega davanti ospedale, arrivano i Vigili

Più informazioni su

Hanno dovuto “sbaraccare” per mancate autorizzazioni amministrative. E il fatto che fossero presenti alcuni parlamentari arrivati direttamente da Roma per la vivace campagna elettorale molisana, ormai diventata il crocevia del mondo politico, non è servito a nulla.

La legge è legge, e dovrebbero saperlo bene gli esponenti della Lega di Matteo Salvini, che questa mattina hanno allestito un banchetto elettorale proprio davanti l’ospedale San Timoteo di Termoli. Un modo insolito, ma probabilmente efficace, per farsi conoscere e avvicinare i cittadini, in entrata e uscita dalla struttura sanitaria per ragioni non certamente di svago o relax.

Alla gente i parlamentari leghisti e i loro supporter molisani hanno distribuito volantini e santini di Aida Romagnuolo e non solo. Il tutto però da un luogo pubblico occupabile temporaneamente previa autorizzazione e permesso rilasciato da ufficio patrimonio del Comune e Polizia Municipale. Che, in questo caso, mancavano. Così sono arrivati, chiamati da alcuni cittadini e dallo stesso personale del nosocomio, i Vigili urbani. Che hanno invitato i politici a smontare il banchetto, abusivo secondo i primi accertamenti, e a mettere via gli “attrezzi” del mestiere.

Il banchetto difatti, come si vede dalla immagini scattate durante l’operazione, è stato smontato. Il volantinaggio invece è andato avanti per un po’, mentre non è ancora chiaro se sia stata verbalizzata una multa, e di che importo.

Più informazioni su