Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Candidato col M5S, Gentili lascia guida Collegio maestri di sci

Più informazioni su

A seguito della candidatura con Movimento 5 Stelle, guadagnata con 20 voti ricevuti nelle “regionarie”, alle prossime elezioni regionali del 22 aprile, Alberto Gentili lascia la presidenza del Collegio dei Maestri di Sci Molise. «Mi sono sempre battuto per la professione del maestro di sci. Chi mi conosce sa che la mia passione per questo sport mi ha dato la spinta ad essere sempre disponibile per apportare miglioramenti e per trovare soluzioni ai problemi della nostra terra. Da quando nel lontano ’98 sono diventato maestro di sci ho cercato costantemente di accrescere sia la mia figura professionale che quella dell’immagine stessa della professione di maestro».
Alberto, figlio del maestro di sci, Giovanni Gentili, che negli anni ‘70 costituì la prima scuola di sci a Campitello Matese, era stato eletto lo scorso anno Presidente del Collegio: «Durante questo periodo ho potuto avere un confronto intenso con i miei colleghi su diversi punti: dal turismo alla trasmissione dell’amore per il nostro Matese, dai regolamenti alle leggi nazionali e regionali. Non smetto di esercitare la professione di maestro ma continuerò con lo spirito e la speranza di poter portare le istanze di questo fantastico gruppo di professionisti in Regione, cercando di intervenire su settori caldi e delicati come quelli del turismo e dello sport. Il mio cammino e il mio impegno resta invariato e mi attiverò da subito affinché nel programma del M5S possa essere inserita una proposta di legge modello per la professione del maestro».
Con queste parole Alberto Gentili lascia la presidenza dell’organo di autogoverno e autodisciplina della professione del Maestro di Sci, aprendo però alla possibilità di conservare il lavoro svolto all’interno del collegio per ampliarlo e portarne le istanze alla Regione Molise.

Più informazioni su