Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Nigeriana perde borsa con soldi e tablet, ritrovata e restituita

Più informazioni su

Aveva perso la borsa con 224 euro, un tablet e i suoi documenti. Era disperata. Per la proprietaria, una giovane nigeriana, il 2017 si è concluso con un colpo di fortuna. Il giorno di San Silvestro la borsetta è stata ritrovata da una signora di Isernia che, senza alcuna esitazione e dimostrando un elevato senso civico, l’ha consegnato immediatamente ai Carabinieri del Comando Stazione del capoluogo pentro. I militari sono riusciti in breve tempo a rintracciare la proprietaria, una giovane nigeriana ospite di un centro di accoglienza temporanea del posto, e le hanno restituito la borsa, con il suo contenuto. Una storia a lieto fine per la straniera.

Ma questo non è stato l’unico intervento degli uomini del Comando Provinciale di Isernia che hanno predisposto servizi di controllo per garantire un Capodanno in piena sicurezza. Centinaia di persone e automobilisti sono stati controllati durante i posti di blocco allestiti lungo le maggiori arterie stradali e nei centri con maggior afflusso di persone, al fine di incrementare il livello di sicurezza percepita e fungere da deterrente verso malintenzionati.
Particolare attenzione nel corso dei controlli è stata rivolta al contrasto dell’uso smodato di alcoolici soprattutto da parte dei più giovani, al fine di prevenire episodi degenerativi, che spesso sfociano in manifestazioni di violenza. Il bilancio dell’attività svolta, che ha visto impiegati oltre 140 Carabinieri, è di 442 autoveicoli controllati; 578 persone identificate di cui 5 deferite all’autorità giudiziaria poiché responsabili di reati vari; 23 contravvenzioni elevate al codice della strada per un importo complessivo di 3.670 euro; quattro patenti di guida ritirate; un’autovettura sottoposta a sequestro e 63 esercizi pubblici controllati.

Più informazioni su