Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Regionali, le associazioni: “Più sinistra e veto su Di Pietro”

Più informazioni su

Hanno chiesto un incontro all’Ulivo 2.0 e al movimento Liberi e uguali per discutere dei temi più cari alla sinistra, come il piano sanitario il dissesto idrogeologico e il lavoro, le associazioni dei Socialisti in movimento (Carmine Trematerra), Uniti per la Costituzione (Michele Barone) e Alleanza civica (Gigino D’Angelo e Antonio D’Ambrosio). Se la prima fa già parte della creatura del senatore Roberto Ruta, sono più vicine a Di Giacomo le altre due. Insieme hanno posto un veto sulla candidatura di un soggetto proveniente dalla società civile o sull’ipotesi Antonio Di Pietro. L’ex pm di Mani pulite non è gradito alle associazioni (sono dello stesso parere anche movimenti come Possibile di Michele Durante, Sinistra italiana e i Comunisti italiani di Nicola Macoretta). “Se non saranno prese in considerazione le nostre richieste – ha detto Carmine Trematerra – siamo pronti a uscire dall’ Ulivo 2.0”.

Più informazioni su