Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Ex lavoratori scendono ’in trincea’: doppio sit-in di protesta

Più informazioni su

Prima in Consiglio provinciale a Isernia, poi davanti alla sede della massima assemblea regionale, in via IV Novembre a Campobasso. Doppio presidio degli ex lavoratori in lottaguidati da Emilio Izzo. Lunedì 18 dicembre alle ore 16, sarà consegnato al Consiglio dei Sindaci un documento di sintesi in cui saranno elencate tutte le problematiche su cui il comitato si sta battendo.

«Con l’impegno del presidente Coia – spiega Emilio Izzo – ci apprestiamo ad incassare un voto di approvazione e di sostegno da parte dei sindaci della provincia di Isernia. Sarà anche l’occasione giusta per ricordare ai primi cittadini presenti e non, che la loro vicinanza sarà ancora più pregnante nel momento in cui scenderanno in piazza per sostenere le nostre lotte, le lotte dei loro amministrati che vedono da tempo un futuro nero per la mancanza di lavoro perso ormai da troppo tempo».

Il secondo appuntamento, quello più importante, martedì 19 dicembre alle ore 10, davanti al Consiglio regionale e dove gli ex lavoratori chiederanno di essere ricevuti dai presidenti Cotugno e Frattura e dall’assessore Veneziale per «portare alla loro attenzione le nostre richieste ed ottenerne risposte convincenti e certe. Saremo tutti, saremo in tanti, ex Ittierre, ex Oti, ex Marinelli, DR Group, nucleo industriale di Pozzilli, ex Esattorie, Lavoratori in Deroga, ex Gam, ex Zuccherificio, ex Protezione Civile, insomma, tutti e tanti! Anche chi lavora, anzi di più, sono moralmente tenuti a supportare la lotta dei loro concittadini e corregionali alle prese con difficoltà immani. Scriviamola questa pagina di mutuo soccorso e qualcosa di nuovo ci sarà nell’aria».

Più informazioni su