Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Perrella esorta alla unità: trovare candidato nuovo per centrodestra

Più informazioni su

Il voto in Sicilia, con la elezione di Musumeci, spunto per invitare all’unità il centrodestra anche in Molise . Carlo Perrella, commissario regionale del Movimento nazionale per la Sovranità, interpreta il dato siciliano come esempio per il Molise, affermando che «il centrodestra ha dimostrato ancora una volta, che se dovesse correre unito, vincerebbe senza alcun indugio».

Ma, avverte Perrella, «servono persone serie e credibili e, perché no, anche nuove alla politica». Un messaggio agli alleati, dopo quello già lanciato da Annaelsa Tartaglione, scelta da Berlusconi per guidare il partito locale di Forza Italia, a individuare il candidato giusto insieme, «a condizione che sia una persona nuova. Noi siamo pronti e aperti ma bisogna che tutti siano disponibili a fare, se occorre, un passo indietro senza se e senza ma», continua riferendosi evidentemente alle “pretese” di guidare la coalizione arrivate da più parti, ma sempre da “vecchi” esponenti della politica molisana che nella interpretazione di Perrella sarebbero perdenti.

«La nostra priorità in questo momento è trovare un punto di sintesi che dia unità, non abbiamo preclusioni, ma vogliamo persone nuove per attuare un programma fondato su obiettivi concreti da perseguire. I nostri sono: giovani e lavoro, agricoltura, sanità, immigrazione e infrastrutture, tutti settori sui quali c’è tanto da fare per restituire al Molise la giusta importanza che merita».

Più informazioni su