Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Nuovo consiglio direttivo al Centro di servizio per il volontariato

Più informazioni su

Si è insediato il nuovo Consiglio direttivo dell’Associazione TREe – Centro di Servizio per il Volontariato del Molise. L’organo esecutivo, eletto dall’assemblea dei soci che si è riunita nei giorni scorsi a Campobasso, è composto da Gianfranco Massaro (presidente), Eugenio Astore, Michele Di Domenico, Francesco Fusco, Piero Petrecca, Cinzia Tamburello e Maria Ottaviano (rappresentante del Comitato di Gestione Molise).

Il Collegio dei revisori dei conti è formato da Antonio Capasso, Domenico Di Giampietro, Giuseppina Panichella e Alessandra Di Battista (rappresentante del Comitato di Gestione Molise). Nella Commissione di garanzia ci sono invece Francesco Colavita, Maria Antonietta Mariani e Pasquale Spagnuolo.

Su proposta del presidente Massaro, all’unanimità, sono stati eletti Cinzia Tamburello(vicepresidente vicario) e Francesco Fusco come vice presidente. Piero Petrecca si occuperà dell’organizzazione generale del Centro di servizio per il volontariato, mentre Eugenio Astore sarà responsabile della progettazione e dei rapporti con gli organi di informazione con l’obiettivo di consolidare la presenza sul territorio e diffondere tutte le attività del Csv e delle associazioni.
Le cariche distribuite all’interno del direttivo saranno a rotazione per consentire a tutti i componenti di fare esperienza in più campi e confrontarsi nei vari settori. Tutte le nomine sono state condivise con l’impegno a lavorare in piena sintonia.

«Il nuovo Consiglio direttivo– ha affermato il nuovo presidente, Gianfranco Massaro – si è insediato con lungimiranza, senso di responsabilità e la consapevolezza di mettere in campo tutte le azioni necessarie per potenziare il ruolo del Centro di servizio e accrescere il numero delle associazioni in ogni angolo della regione. Vogliamo essere operativi e condividere e valorizzare, insieme a tutte le realtà presenti sul territorio, opportunità e strategie per sostenere le associazioni, promuovere iniziative di collaborazione, formare gli operatori e condividere il percorso di novità e cambiamento offerto dalla riforma del Terzo settore.

Lo spirito è quello di mettere in campo un lavoro di squadra, aperto all’ascolto e alla raccolta di idee e progetti in un contesto in continua evoluzione in cui tutte le associazioni di volontariato vogliono essere protagoniste facendo leva sui propri principi ispiratori e i valori di appartenenza. Buon lavoro a tutti».

Più informazioni su