Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Estrio si prepara al concerto per incantare il Teatro Savoia

Più informazioni su

Per la quarantanovesima stagione dei concerti 2017/18 (con la direzione artistica di Andreina Di Girolamo e la collaborazione di Fondazione Molise Cultura) venerdì 10 novembre, al teatro Savoia di Campobasso si esibiranno Laura Mancini al pianoforte, Cecilia Radic al violoncello e Laura Gorna al violino. In sostanza sono loro, “EsTrio”. E in scena porteranno “Mademoiselle Boulanger Maestra e Madre del ‘900”.

Fin dal suo esordio nel 2005, Estrio si è immediatamente imposto all’attenzione del pubblico e della critica come una delle migliori formazioni cameristiche, con un repertorio vasto e attento anche alla musica contemporanea.

Ospite abituale delle maggiori istituzioni concertistiche italiane ed estere, Estrio ha suonato spesso con orchestra, ha eseguito gli integrali della musica da camera di Schumann e Mendelssohn e si è impegnato nella ricerca e valorizzazione delle compositrici come Fanny Mendelssohn, Nadia e Lily Boulanger. Ha preso parte alle celebrazioni per la Festa della Donna del Quirinale nel 2009, suonando alla presenza del Presidente Giorgio Napoletano.

Dallo stesso spirito è nata la collaborazione con il blog del Corriere della sera “la 27a ora”, che l’ha reso anche protagonista di un cortometraggio.
L’eclettismo e il desiderio di sperimentazione hanno spinto Estrio a collaborare anche con artisti provenienti da esperienze eterogenee come la poetessa Maria Grazia Calandone, la coreografa Antonella Agati, gli attori Sonia Bergamasco, Luca Zingaretti e Bustric per la realizzazione di numerosi spettacoli. Il nome Estrio nasce dalla fusione tra Es, mi bemolle tedesco, l’Es della concezione freudiana e la parola Trio che insieme evocano la consonanza con ‘estro’.

Più informazioni su