Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Il Comune celebra il maestro Leo Paglione, 100 anni fa la sua nascita

Più informazioni su

Cento anni fa nasceva a Capracotta l’artista molisano Leo Paglione. Da subito palesò attitudini artistiche tant’è che il maestro Ottorino Conti, lo invitò a trasferirsi a Campobasso dove si introdusse nella bottega di Amedeo Trivisonno.

Inizia come decoratore di cappelle e chiese in Molise, ad Avellino e a Roma. Nel 1948 è presente alla mostra nazionale di Pescara, nel 1958 e nel 1959 a Termoli, quindi alla rassegna nazionale d’arte di Campobasso, dove viene premiato con medaglia d’argento. Importanti affreschi sono a Capracotta, Carovilli, Carpinone, Isernia, Montefalcone, Pescopennataro, Sepino, Trivento e Vinchiaturo. Pregevole una Via Crucis realizzata nel 1994 e custodita nella chiesetta di San Giovannello a Campobasso. Muore proprio nel capoluogo di regione il 21 maggio 2004 travolto da una motocicletta lungo via Giambattista Vico.

Un pezzo di storia, arte e cultura indimenticabile. Tanto che al comune di Campobasso, giovedì 9 novembre con relatori d’eccezione si celebrerà proprio il centenario dalla nascita del Maestro Leo Paglione.
A raccontare di lui e delle suo straordinarie opere saranno presenti il professore Lorenzo Canova dell’Università degli Studi del Molise e l’architetto venafrano Franco Valente. L’evento è organizzato dalla SipBc Molise, la cui presidente è la professoressa Isabella Astori.

Più informazioni su