Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Un ’intoppo’ fa slittare la delibera per la cig, tensione in Consiglio

Più informazioni su

L’attesa è durata ore davanti al Consiglio regionale, convocato oggi pomeriggio, 31 ottobre, dal presidente Vincenzo Cotugno. Sul tavolo la delibera con cui l’assise avrebbe dato il via libera a Finmolise per erogare i finanziamenti e garantire un altro anno di cassa integrazione agli operai ex Gam. Dopo una serie di rinvii, i lavori dell’assise previsti alle ore 16 sono slittati alle otto di sera. Un paio di minuti e la seduta è terminata.
Nulla da fare, dunque, per l’atto che avrebbe assicurato fino al novembre 2018 gli ammortizzatori sociali. La notizia non è stata accolta bene da alcuni lavoratori: attimi di tensione e qualche parola di contestazione rivolta al presidente Frattura.
La delibera della giunta regionale era pronta, ma la partita si è bloccata dopo che un lavoratore ha presentato alla ex Solagrital un’ingiunzione di pagamento con cui ha chiesto i soldi delle ferie non godute. Tutto rinviato al pomeriggio di giovedì 2 novembre, quando il Consiglio regionale tornerà a riunirsi alle ore 18. La seduta sarà preceduta da un’assemblea degli ex operai Gam. Sarà convocata dai sindacati che presenteranno all’attenzione degli ex dipendenti un documento per rinunciare ad ogni azione nei confronti della Gam. «Cerchiamo di non agitare le acque, rischiamo di perdere un anno di cassa integrazione», commenta uno degli ex operai rimasti stasera davanti a Palazzo D’Aimmo.

Più informazioni su