Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Torneo delle Parrocchie: in campo per Maurizio e per beneficenza

Più informazioni su

Cento ragazzi, otto squadre e altrettanti giorni di partite. Dedicate a Maurizio Lombardi, perché lui amava anche il calcio, oltre alla musica e al divertimento, all’amicizia. E proprio gli amici, quelli che lo hanno ricordato ogni giorno dell’anno dopo la sua scomparsa lo scorso 3 agosto 2016 dopo un incidente con lo scooter a Rio Vivo, hanno lavorato, si sono riuniti, conciliando lavoro, studi, famiglie e fidanzate, pur di riproporre il Torneo delle Parrocchie, dopo anni di assenza e tornato alla nona edizione con una dedica speciale per riunire ancora una volta davanti al pallone chi lo ha conosciuto e fare anche beneficenza.

Da domenica 6 e fino al 13 agosto, al campo di calcio di San Pietro e Paolo a partire dalle 19, le squadre divise in due gironi, San Pietro, Sacro Cuore, San Francesco e Carmelo B e poi San Timoteo, Carmelo C, No Limits ovvero quelli senza età, e Sacro Cuore Stomauro, una squadra nata per Maurizio, scenderanno in campo per il calcio a sette e per contendersi la coppa, ma soprattutto per divertirsi, trascorrere qualche ora in compagnia, ricordare l’amico di sempre e aiutare visto che il ricavato della manifestazione sportiva sarà devoluto: andrà in parte all’Aivis,l’associazione italiana Vittime Infortuni Stradali e in parte al progetto emergenza abitativa, ideato dalla parrocchia di San Pietro e Paolo e dalla Misericordia per dare un sostegno momentaneo alle famiglie che ricevono lo sfratto abitativo attraverso la costruzione di moduli abitativi in legno che saranno sistemati nello spiazzale sul retro della Misericordia; la struttura sarà dedicata a Lina Ronzitti e si chiamerà “Casa Lina”, sarà costruita dalla manodopera volontaria di operai, mastri e tecnici in pensione.

Tre ragazzi hanno preso in mano l’iniziativa, nata nel 2003 e hanno ricominciato a formare le squadre, hanno creato un sito internet e una pagina facebook in cui tra battute e serietà raccontano la preparazione del torneo e danno qualche anticipazione interessante e curiosa: Marco D’Abramo, responsabile della comunicazione social e della grafica, Antonio Paolitto, autore dei testi e Alessandro Valentini, fondatore e gestore della pagina. «Vogliamo ringraziare prima di tutto i ragazzi che parteciperanno – raccontano a pochi giorni dal primo fischio d’inizio – e poi i nostri sponsor Il Gallo con gli stivali e la barberia Colasurdo, grazie anche a Donato Siravo e a padre Enzo Ronzitti che ci ha concesso gratuitamente il campo. L’invito è rivolto a tutti, a guardare le partite e a partecipare, ci sarà da divertirsi». Parola di capitani, giocatori, organizzatori e amici di Maurizio.

Più informazioni su