Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Un unico Campobasso per tentare il ritorno tra i grandi: Farina allenatore

Il Campobasso 1919 cede il titolo sportivo al comitato "Noi siamo il Campobasso": sarà quindi un’unica squadra del capoluogo a dare l’assalto al campionato di Eccellenza molisana. In panchina è fatta per il ritorno di Francesco Farina, l’anno scorso all’Isernia. La squadra sarà capitanata da Antonio Minadeo.

Più informazioni su

Alla fine l’accordo è stato trovato. Niente guerra intestina. Il comitato “Noi siamo il Campobasso” ha mollato il titolo sportivo della Santeliana per appropriarsi di quello del Campobasso 1919 di Umberto Lozzi. I “Lupi del Molise”, come è stata ribattezzata la nuova realtà, saranno quindi l’unica squadra del capoluogo ai nastri di partenza della prossima Eccellenza molisana. Con due nomi di spicco: in panchina Francesco Farina, ex tecnico proprio del Campobasso 1919 e in campo, fascia di capitano al braccio, Antonio Minadeo.

Va verso la conclusione più logica quindi la telenovela calcistica dell’estate molisana. Il comitato “Noi siamo il Campobasso”, spinto dagli imprenditori locali Falcione, Meo e Perretta, ha virato all’ultimo momento sul titolo sportivo del Campobasso 1919, riuscendo finalmente a mettere le mani sull’unica realtà cittadina iscritta al massimo campionato regionale. Sedotta e abbandonata in pochi giorni la Santeliana che era pronta a farsi da parte per i colori rossoblù.

Il nuovo team sarà allenato da Francesco Farina, ex tecnico del 1919 e fino a qualche mese fa, guida dell’Isernia in serie D. E sarà proprio l’Interregionale l’obiettivo dichiarato dei “Lupi del Molise”. Capitano sarà anche in questo occasione Antonio Minadeo, vera bandiera in un calcio ormai senza identità.

Più informazioni su