Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Il 31 ottobre il debutto nelle sale del film di Zalone made in Molise foto

Uscirà nelle sale il prossimo 31 ottobre il nuovo film di Gennaro Nunziante con Checco Zalone girato in buona parte in Molise e con un cast che vanta la presenza di attori e comparse molisane. Dodici settimane sono durate le riprese di "Sole a Catinelle" che hanno portato la troupe a muoversi dal nord Italia (in particolare Veneto e Toscana) fino al Molise, dove tra Casacalenda, Limosano, Provvidenti, Sepino, Petrella Tifernina sono state girate molte scene.

Più informazioni su

La curiosità c’è ed è tanta. Ancora di più considerando che molti dei volti e dei luoghi del film sono molisani. E ormai la data è ufficiale: il 31 ottobre, “Sole a Catinelle”, lungometraggio di Gennaro Nunziante con il famosissimo Checco Zalone, uscirà nelle sale. Le riprese, durate 12 settimane, sono terminale. Grande è l’attesa da parte del pubblico, soprattutto molisano, particolarmente coinvolto – basti vendere anche il grande gran numero di partecipanti ’autoctoni’ che si sono presentati a Casacalenda per partecipare al casting – in un film girato in buona parte proprio in Molise. Da Sepino a Casacalenda, passando per Provvidenti, Petrella e Limosano, attraverso la Bifernina: è proprio qui che hanno avuto luogo buona parte delle riprese, in cui figureranno comparse e attori molisani, come il 93enne ’nonno Peppino’, che vestirà i panni di zio Tonino, e l’incredibile Matilde, anche lei nei panni della zia di Zalone.
Intanto risate e divertimento sono assicurate in un film che il produttore della Tao Due Pietro Valsecchi, in una intervista rilasciata all’Ansa, descrive come «il più maturo di Checco. La storia di un giovane padre e di suo figlio nel grande mondo della ricchezza, girato nelle più belle location italiane, è una visione dell’Italia di oggi molto divertente e senza nessuna presunzione. Lo definirei Checco nel mondo dei ricchi, tenendo presente che Checco è l’uomo più ricco del mondo perché ha una grande umanità e ricchezza interiore. E’ il terzo film di una serie di successi. Il primo ha incassato 15 milioni di euro, il secondo 50 milioni, il più grande incasso nella storia del cinema». Nel frattempo, come ha spiegato Valsecchio, Zalone è alle prese con la composizione delle musiche del film. «Poi inizierà il montaggio», ha aggiunto spiegando che sarà distribuito in circa 900 copie. La Tao Due per la parte molisana ha potuto contare sulla collaborazione di MoliseCinema e Molise Film Commission per la realizzazione della pellicola.
E per il momento resta solo da aspettare che arrivi il 31 ottobre.

Più informazioni su