Primonumero.it - Notizie da Termoli Campobasso Molise

Termoli 2016 e SS Pietro Paolo insieme per far giocare i giovani termolesi – Le VIDEOINTERVISTE

Accordo di collaborazione fra le due società: i ragazzi che escono dalla polisportiva potranno continuare a giocare a calcio nelle categorie seniores coi giallorossi che disputeranno la Promozione allenati da mister Di Lena

Un accordo che consenta ai ragazzi che escono dal settore giovanile della Polisportiva San Pietro e Paolo di continuare a giocare a calcio anche nei campionati seniores, per il momento quello di Promozione regionale, con la maglia del Termoli 2016. È stato presentato nel tardo pomeriggio di venerdì 2 agosto l’accordo fra le due società calcistiche termolesi.

Termoli 2016 Polisportiva San pietro calcio
Termoli 2016 Polisportiva San pietro calcio

Entusiasta dell’iniziativa il presidente del Termoli 2016, l’imprenditore ed ex calciatore Emanuele Di Biase che ha parlato dei motivi che l’hanno spinto ad accettare l’invito di Francesco Caruso, precisando che è ben accetto l’aiuto di tutti, da possibili altri soci ai tifosi.

I motivi alla base della collaborazione sono stati spiegati dal vicepresidente della Polisportiva San Pietro e paolo, Antonio Abbadessa. “Vogliamo dare un’opportunità ai ragazzi che escono dagli Allievi”.

Carico per la nuova avventura il tecnico del Termoli 2016 e già allenatore del Termoli calcio, che l’anno passato era alla guida del Città di Termoli in Eccellenza, vale a dire l’esperto Paolo Di Lena.

Lo storico presidente della polisportiva, Pasqualino De Filippis, si è detto molto soddisfatto dell’iniziativa che darà ai ragazzi della Polisportiva San Pietro e Paolo una possibilità di sfogo anche oltre le categorie giovanili, promettendo di mettere nella nuova avventura l’entusiasmo di sempre.

Anche il dirigente delle Termoli 2016, nonché fondatore della società giallorossa Francesco Caruso, ha espresso la propria soddisfazione spiegando quanto sia importante l’ingresso di nuovi dirigenti che daranno un contributo alla crescita del club-

Rientrato nel mondo del calcio dopo qualche anno di assenza anche il neo dirigente del club giallorosso di Promozione, il dottor Andrea Di Siena, è parso estremamente motivato nel voler dare il proprio contributo alla crescita della società anche negli anni futuri.

La società potrà contare sul contributo dell’importante sponsor locale Gemmir della famiglia Pasquarelli. Da parte dei dirigenti inoltre un in bocca al lupo anche all’altra società termolese di calcio, il Termoli 1920, ex Città di Termoli